Economia di Comunione

RSS Economia di Comunione
Website : http://edc-online.org/it/




L'Economia di Comunione (EdC), fondata da Chiara Lubich nel maggio 1991 a San Paolo, coinvolge imprenditori, lavoratori, dirigenti, consumatori, risparmiatori, cittadini, studiosi, operatori economici, tutti impegnati ai vari livelli a promuovere una prassi ed una cultura economica improntata alla comunione, alla gratuità ed alla reciprocità, proponendo e vivendo uno stile di vita alternativo a quello dominante nel sistema capitalistico.








In concreto l'EdC invita a:




  • vivere e diffondere una nuova cultura economica e civile, dai bambini agli anziani, che Chiara Lubich ha voluto chiamare “cultura del dare”;


  • formare nuovi imprenditori e imprenditori nuovi che liberamente condividano gli utili per sostenere gli scopi dell'EdC: la riduzione della miseria/esclusione, la diffusione della cultura del dare e della comunione, lo sviluppo dell'azienda e la creazione di posti di lavoro; imprenditori che concepiscano e vivano la loro impresa come vocazione e servizio al bene comune e agli esclusi di ogni latitudine e contesto sociale;


  • combattere le varie forme di indigenza, esclusione e miseria con una duplice inclusione: comunitaria e produttiva; siamo convinti infatti, anche per l’esperienza ormai ventennale, che non si possa curare nessuna forma di povertà non scelta senza includere le persone svantaggiate all’interno di comunità vive e fraterne, e, laddove è possibile, anche nei luoghi del lavoro, nelle imprese: finché chi può e deve lavorare non riesce ad averne l'opportunità, questi rimane sempre una persona indigente.





Economia di Comunione
 

RSS feed Economia di Comunione: Economia di Comunione

I «superpolli» e i disastri di una società segregata
I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore di Vittorio Pelligra...

È quel poco che vale
Oikonomia/2 - Le cose non sono Dio, ma possono contenere i Suoi segni e messaggi di Luigino Bruni pubblicato su Avvenire il 19/01/2020 «Il...

Ad Assisi oltre 2000 giovani da 115 paesi con Papa Francesco per una nuova economia
“The Economy of Francesco” dal 26 al 28 marzo economisti e imprenditori da tutto il mondo fonte: Ufficio stampa "The Economy of...

L'eleganza dell'unico vestito
Non daremo vita a nessun nuovo modello di sviluppo se non reimpareremo ad apprezzare la ricchezza del poco. di Luigino Bruni pubblicato sul...

Da OPLA, una "mappa" per spiegare la povertà
L’Osservatorio sulla Povertà “Leo Andringa” (OPLA) è nato 3 anni fa per “monitorare” i risultati dell’EdC nel contrasto alla miseria:...

L’indifferenza alle tragedie collettive e i demagoghi che sanno sfruttarla
I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore di Vittorio Pelligra...

I Care. Un impegno dei giovani per il mondo di domani
Appuntamento per i giovanissimi il prossimo 9 febbraio nel suggestivo Rione Sanità di Napoli, con l'atteso "Prophetic Economy Young" di...

Il cuculo non ha fratelli
Oikonomia/1 - Evidenze e domande su spirito del capitalismo e suoi rapporti parassitari di Luigino Bruni pubblicato su Avvenire il 12/01/2020...

L’Economia di Francesco presa sul serio
Dialogo con Maria Gaglione, responsabile della segreteria scientifica di “The Economy of Francesco”, dal numero di gennaio di Città Nuova a...

Una grande carestia di senso
I giovani, le donne e gli uomini del nostro tempo, non hanno affatto smesso di cercare spiritualità e senso della vita.  di Luigino Bruni...